Tuesday, August 5, 2008

Aggiorno....

Non amo essere noiosa.. e ce ben poco da dire. Amo ancora meno essere lamentosa.... mi limito a dare un resoconto. ( a petizione di miei fans!) jajajajajaja. beh si, non renuncierò al mio per qualcuno , (a questo punto!) "bizzarro" umorismo. Tutto tace. Le istituzione italiane tacciono , il consolato francese tace.. Anche si continuano ad essere regolarmente sollecitati. Fai Notizia tace. Sembra che hanno promossi con una stellina gli articoli e gli appelli... peccato che di fatto sono invisibili.... grazie.... Molto rincuorante non avere mai l'onore di avere una risposta da chi potrebbe e dovrebbe in concreto sostenermi.... Le firme proseguono, cosa importante. So bene che è difficile mantenere l'attenzione, anche di quelli in partenza piu disponibili e propositivi...
15 anni sono una lunga gavetta..e non solo la mia.. ringrazio dunque particolarmente quelli che continuano a seguire... OVVIAMENTE a quelli che non hanno mai smesso di farlo..!
Pochi ma buoni! Spero di avere tempo per particolari ringraziamenti dovuti .. ma so bene che non aspettano ne vogliono questo.. .abbiamo delle "tacche "indelebili nel nostri cuori..

Apprezzo e leggo attentamente i commenti anche nelle firme, e dialogo spesso in privato ,email ecc...
Cercherò di rispondere qui alle perplessità , opinioni ecc ecc piu ricorrenti.. e ovvio non solo a quelli positivi . beh si di negativi ne ho anche un bel po...
Per fortuna regolarmente di chi non ha nessuna tempo ne voglia di capire meglio...ne di avere risposte a domande " ovvio" non in privato, ne qui, ma in altri blog...
Ringrazio infinitamente chi cerca di capire e di darmi una mano concreta in privato.
Vedo con piacere che sempre di piu si comincia ha capire da: il mio non accetare denari con "collette" , al proseguire nelle miei scelte.. a quello che io chiamo NON mollare...
Lo farò fino in FONDO...
Il fondo dipende delle sempre piu impellente contingenze:
Sembra che ho un po di giorni de proroga per la casa, ma come sempre tutto ufficioso..no so quanti ne quanto dureranno...
Fra pochi giorni mi staccherano internet, e mia voce verrà spenta, spero non definitivamente!
Ho dei supporti nuovi e imprevisti , no sia per la la velocità di movimento..la concretezza .e altro.. spiegherò dovutamente in seguito. Come dico nel blog, sono capottata dei bla bla dunque preferisco aspettare gli avvenimenti...
Stiamo scrivendo al sindaco di Catania, ultima autorità non contattata, non per ignavia, ma semplicemente perchè fino a pochi giorni il comune di Catania di fatto non esisteva. Alla fine si è composta anche la giunta comunale.
A presto...

4 comments:

MattBeck said...

Lunga vita al comune di Catania allora!

Per aspera (commissariamento) ad astra (si spera)...

Anonymous said...

Cara Violet, mi chiamo Andrea. Sono un giornalista di Liberazione, conosci il mio giornale? Ho letto la tua storia, la trovo agghiacciante. Penso che forse potremmo scriverne, potrebbe diventare un'importante cassa di risonanza per trovare un aiuto... mi puoi contattare? ti lascio la mia mail: andrea.milluzzi@liberazione.it
Ciao e.. tieni duro!

Al said...

Il comune di Catania non se la passa bene: il 19 agosto i lampioni lungo viale kennedy - lidi Playa - erano spenti per risparmiare corrente... in agosto? L'Etna cercava di contribuire con una piccola colatina... Città dalle donne iteressanti, comunque. Ho frequentato il giro dei tanghi serali: una bella signora sui 56, dal profilo greco (una tanghera esperta), si lamentava della difficoltà di costruire un rapporto paritario con gli uomini catanesi... infatti era sola, fumando "Pall mall" come una nave TTLine all'uscita dal porto. Ad un certo punto si è avvicinata a me, in una pausa dal ballo, e si è messa ad interloquire con grande spontaneità e dolcezza, intuendo subito un clima di simpatia e affinità. Poi l'ho sentita dire ad una sua amica che cercava un uomo abbastanza intelligente da capire che avrebbe dovuto avere con lei un atteggiamento di uguaglianza e complicità. Ho capito più da queste parole che da mille panorami e momumenti, su Catania. Qui basta uno sguardo per sapere tutto l'uno dell'altra, da come cammini si capisce chi sei, le emozioni prendono vita.

violet rouet said...

Al non vorrei rovinarti tua romantica
gita a catania, ma i problemi sono un po piu compessi dai lampioni spenti.
oggi manifestazione di tante donne sopratutto, di cooperative e altro, che non ricevono lo stipendio da OTTO messi...
Sai ? tanguera anch'io...lo ero.. imparato en "los boliches argentinos"..
Qui da molto non ci vado...
Chi se lo po permettere di queste parte.., credimi che fa la differenza...
Anche nel caminare e vivere e trasmettere quale "emozioni".